Cerca

Giovaninrete

Tag

Manchester United

Pogb-ology: the journey of Paul “La Pioche” Pogba

Twitter: @paulpogba
Twitter: @paulpogba

Il Piccone torna a casa: Paul “La Pioche” Pogba è pronto a prendere per mano il Manchester United di José Mourinho, con i Red Devils che puntano sul centrocampista francese dopo l’errore avvenuto nel 2012. Ma andiamo con ordine: il ragazzino di Roissy-en-brie – paesino a 30 km da Parigi – ha una storia particolare alle spalle.

Continue reading “Pogb-ology: the journey of Paul “La Pioche” Pogba”

Annunci

Renato Sanches, la stellina portoghese che fa sorridere Ancelotti

Fonte: skysports.com
Fonte: skysports.com

A 18 anni è già un punto fermo della nazionale portoghese, diventando anche il più giovane marcatore di tutti i tempi nella fase a eliminazione diretta di un Europeo: ecco chi è Renato Sanches, il “nuovo Davids” che ha già conquistato il Bayern Monaco di Ancelotti.

Continue reading “Renato Sanches, la stellina portoghese che fa sorridere Ancelotti”

Rashford,una carriera da predestinato. A 18 anni eguagliato il record di Rooney

skysportUn passato nel Fletcher Moss Junior football club, come Welbeck, Wes Brown, Morrison, e il presente nello United.  La squadra sognata sin da piccolo, guardando quell’Old Trafford acclamare i giocatori quando scendevano in campo. Un sogno. Un sogno che nel 2014 diventa realtà. C’è da battere la concorrenza del City, affascinato dal talento del ragazzo, e desideroso di farlo sbarcare con la maglia dei citizens.  Ma la storia, l’amore per quei colori lo portano a firmare per lo United, e l’1 luglio del 2014 Rashford, a 17 anni,  firma il suo primo contratto da professionista. Si mette in evidenza già nella Youth League in questa stagione, dove segna una doppietta al PSV e una rete su penalty al Wolfsburg.

Continue reading “Rashford,una carriera da predestinato. A 18 anni eguagliato il record di Rooney”

Il Leicester sogna in grande con i gol di Vardy e Mahrez. E quella promessa di Ranieri…

Fonte: Leicestermercury.co.uk

Il Leicester è terzo in Premier League a -3 dal tandem Arsenal-City e ora sogna ad occhi aperti. L’artefice? Claudio Ranieri, che torna in Premier dopo 11 anni e si ritrova una squadra in piena zona Champions.

Continue reading “Il Leicester sogna in grande con i gol di Vardy e Mahrez. E quella promessa di Ranieri…”

Ntcham e Pogba, dal Le Havre a Genoa-Juventus

due fenomeni

“Il Genoa mi ricorda i tempi del Le Havre“. Nitcham si è presentato cosi ai tifosi del grifone, che si augurano che il centrocampista possa ripercorrere la carriera di un altro grande campione cresciuto nel Le Havre, Paul PogbaContinue reading “Ntcham e Pogba, dal Le Havre a Genoa-Juventus”

La Premier scopre Reece Oxford, il talento che ha incantato l’Emirates

Fonte: Thenational.ae

Il classe ’98 del West Ham ha fatto il suo esordio in Premier contro l’Arsenal, giocando una partita sontuosa e ottenendo la fiducia del tecnico Bilic.

Continue reading “La Premier scopre Reece Oxford, il talento che ha incantato l’Emirates”

Da Casillas a Xavi, quando le bandiere volano via

Se c’è una regola nel calcio di oggi è sicuramente quella di non potersi (più) innamorare perdutamente di un calciatore. Mai più idoli, mai più bandiere. Lontani quei tempi quando i giocatori ero attaccati alla maglia, la sentivano loro, quasi una seconda pelle. E c’è anche chi ne ha indossata una sola per tutta la carriera. Continue reading “Da Casillas a Xavi, quando le bandiere volano via”

Pietro Tomaselli, undici anni e primo contratto con la Roma. Gli occhi delle big d’Europa su di lui


Velocità, tecnica, controllo di palla, dribbling e gran tiro. Cristiano Ronaldo? Messi? Nessuno dei due. Numeri da grande campione, senza dubbio. Ma il ragazzo (o meglio, il bambino) in questione ha solo undici anni. Continue reading “Pietro Tomaselli, undici anni e primo contratto con la Roma. Gli occhi delle big d’Europa su di lui”

Guadagnini, Fox Sports: “Normale che un italiano voglia andare all’estero. L’Ajax? Obbligati ad investire sui giovani”


Sì parla tanto di valorizzare i giovani, di puntare sui vivai, di limitare il numero di stranieri in Italia. E poi? Non sempre questi obiettivi vengono raggiunti. Intervenuto ai microfoni di Giovaninrete,  il direttore di Fox Sports Fabio Guadagnini ha spiegato la situazione attuale del nostro calcio, a confronto con quello estero. Continue reading “Guadagnini, Fox Sports: “Normale che un italiano voglia andare all’estero. L’Ajax? Obbligati ad investire sui giovani””

WordPress.com.

Su ↑